SYNCHRODOGS

Presso PhMuseum Lab, via Paolo Fabbri 10 Bologna, è in esposizione la personale del duo ucraino SYNCHRODOGS “Slightly Altered”, una riflessione sull’interdipendenza tra soggetto umano ed ecosistema in un contesto storico in cui tale relazione sembra trovarsi in un equilibrio precario.Fino al 19 dicembre.

CARLA CERATI

Presso la Reggia di Colorno (Parma) è in esposizione “Uno sguardo di donna su volti, corpi, paesaggi” di CARLA CERATI.La mostra si svolge nell’ambito della manifestazione ColornoPhotoLife organizzata dal Gruppo Fotografico Color’s Light.  

ANNAMARIA BELLONI

Presso il Centro Culturale Zavattini, viale Filippini 35 Luzzara (Reggio Emilia), ANNAMARIA BELLONI espone “Supernatura” un racconto a tratti visionario sul difficile e controverso rapporto della natura con l’uomo contemporaneo. Un lavoro che ritrova il lato più inquietante della natura, quello delle paure sommerse che faticano a emergere e che “ci avvolgono come nebbie che…

HENK WILDSHUT

Presso Palazzo Paltroni, via delle Donzelle 2 Bologna, HENK WILDSHUT espone “Food”, il risultato di una vasta ricerca sul tema dell’industria alimentare, centrata in particolare sulle più avanzate tecnologie del settore, generalmente sviluppate per aumentare il volume della produzione e adeguarsi alle norme sempre più stringenti in merito a igiene e sicurezza.  

LORENZO VITTURI

Presso Palazzo Pepoli, via Castiglione 7 Bologna, LORENZO VITTURI espone “Money Must Be Made” una ricerca presso il Balogun di Lagos, uno dei più grandi mercati di strada al mondo, dove l’autore ha ripreso alcune fotografie e raccolto i materiali, in parte alimenti, che sono in seguito diventati ingredienti di sculture e nature morte realizzate…

VIVIEN SANSOUR

Presso Palazzo Boncompagni, via del Monte 8 Bologna, VIVIEN SANSOUR espone “Palestine Heirloom Seed Library”, un progetto artistico, sociale e di ricerca con l’obiettivo di promuovere la salvaguardia di antiche varieta` di semi, intese come vere e proprie unita` viventi di storia e cultura, attraverso il coinvolgimento attivo dei cittadini e delle istituzioni.

MAURIZIO MONTAGNA

Presso lo spazio espositivo di Collezione di Zoologia, via Selmi 3 Bologna, MAURIZIO MONTAGNA espone “Fisheye”, un indagine sul territorio della Valsesia, selezionata come campione per lo studio della trasformazione di un paesaggio fluviale a partire dalla sua relazione con la pesca, che qui si è sviluppata nel corso dei secoli a partire da una…