ENRICO PASQUALI

Presso Nuove Officine della Cultura, Medicina (Bologna) è in esposizione “Il Canale Emiliano Romagnolo nello sguardo di Enrico Pasquali”. ENRICO PASQUALI (Castel Guelfo di Bologna, 1923 – Bologna, 2004) è stato un fotografo di alto livello che ha operato in Italia a partire dal dopoguerra. Le immagini della mostra testimoniano la costruzione di una delle…

TUTTI AL MARE
(1843-2023)

E’ un racconto per immagini in una cornice inedita, quello proposto dalla mostra fotografica dal titolo “Tutti al mare (1843-2023). 180 anni in vacanza a Rimini”. Lungo 2,5 km di spiaggia, dal bagno 47 al bagno 100 di Rimini, sarà possibile ripercorrere i primi 180 anni dalla fondazione del primo stabilimento balneare, dai suoi esordi…

IVOR PRICKETT

Presso Collezione Maramotti, via Fratelli Cervi 66 Reggio Emilia, IVOR PRICKETT espone “No home from war”. L’autore, reporter di guerra del New York Times, non si focalizza direttamente sui conflitti, ma sulle loro conseguenze, con la tragedia delle migrazioni protagonista di potenti allegorie dell’epoca moderna. Fino al 30 luglio.  

LUIGI GHIRRI

Presso il Palazzo dei Musei, via Spallanzani 1 Reggio Emilia, è in esposizione “Un piede nell’Eden. Luigi Ghirri e altri sguardi”. La mostra è dedicata a immagini realizzate prevalentemente in parchi e giardini fra il 1984 e il 1988, luoghi in cui, secondo l’autore, è possibile rivivere e sperimentare un sentimento di appartenenza con la…

ANDREAS GURSKY

Presso Mast.Photogallery, via Speranza 42 Bologna, ANDREAS GURSKY espone “Visual Spaces of Today”. Andreas Gursky è considerato uno dei maggiori artisti del nostro tempo. Il suo nome, in particolare negli anni Novanta, è stato associato alle “fotografie di grande formato”. Le sue immagini sono oggi divenute vere e proprie icone contemporanee e hanno contribuito a…

MAURO DAVOLI

Presso la Sede dell’Assemblea Legislativa Regione Emilia Romagna, via Aldo Moro 32 Bologna, MAURO DAVOLI espone “Nature vive”, opere fotografiche che guardano alla pittura, soggetti che prendono vita grazie a sapienti giochi di luce, con forza e autorevolezza.  

ALAIN NGANN

Presso la Galleria Nebbam, Via de’ Castagnoli 5 Bologna, ALAIN NGANN espone “Telbana” (“Alzati”); l’autore si interroga sulle conseguenze del revisionismo sulla memoria dei popoli africani e sulle loro diaspore dovute alle tragedie umane di cui sono stati testimoni il continente nero e le numerose civiltà che lo hanno popolato. Con “Telbana” il fotografo liricizza…

PETER PUKLUS

Presso Spazio Labò Centro di Fotografia, strada Maggiore 29 Bologna, il fotografo ungherese PETER PUKLUS espone “The hero mother: how to build a house”; l’autore approfondisce il tema della decostruzione dei tradizionali ruoli familiari, identitari e di genere attraverso l’ibridazione dei linguaggi visivi. Puklus decostruisce e interroga le dinamiche dei precostituiti ruoli femminili e maschili…